I <3 NY

Questa città ti travolge e ti stravolge ma ti fa sentire a casa.
Amore puro o odio profondo. Niente grigio, solo bianco o nero. Nessuna via di mezzo.

Qualche giorno prima di partire per la prima volta a New York sono andata in panico: oddio, aspetto questo momento da tutta la vita e se poi non mi piace? se rimango delusa? come faccio?

Niente, non è successo! Già fuori dal JFK avevo gli occhi a forma di cuoricino, tipo Hallo Spank!

E’ stata una settimana strepitosa, emozionante, stancante, affascinante, che ricorderò tutta la vita! <3

Abbiamo sempre camminato. Mai un taxi, mai la metro. Solo passi. Luci, colori, profumi, sensazioni, magia. Gente. Tanta, tantissima gente. Di ogni tipo. Al punto che nessuno fa caso a te, ma tutti sono pronti e disponibili ad aiutarti se chiedi loro una qualsiasi informazione.

Per me, New York, rimane il posto più bello del mondo. Il centro del mondo.

Tinit loves NY

Ed ora, qualche classica foto scattata da me:

ny3
Brooklin Bridge
ny6
Miss Liberty
ny1
Il Paese del Balocchi (meglio conosciuta come Times Square)
ny5
Vista dal Top of the Rock (quanto ho pianto…)
ny2
Il Ferro da Stiro

 

 

 

Lascia un commento