Interviste di viaggio #16 – Flavia Iarlori

Siete sopravissuti a San Valentino? Tutto bene? Ok, allora siete pronti per la 16esima puntata di Interviste di Viaggio e per conoscere Flavia Iarlori!

Flavia vista da me

Sono ripetitiva, lo so, ma anche lei è una ragazza conosciuta nel gruppo delle #Socialgnock. Ho sbirciato la sua pagina Facebook e il suo blog e devo dire che sono molto carini!
Ora, come al solito, lascio parlare la protagonista…

Ciao Flavia! Raccontaci di te…

Ecco, iniziamo con la domanda più difficile!
Sono Flavia, abruzzese di nascita e napoletana di adozione, espatriata a Londra 8 anni fa.

Sono una persona estremamente razionale, testarda, orgogliosa, positiva ed onesta.
Amo i colori, l’ordine, i viaggi on the road, le albe e i tramonti, la fotografia.
Avere un volo programmato mi fa stare bene, tornare stanca morta da un viaggio ancora di più!
Lavoro per vivere e mai il contrario e appena posso corro in aeroporto per volare da qualche parte, anche solo per un weekend.
Scatto una marea di foto e quando torno a casa racconto tutto sul mio travel blog, In Giro con Fluppa.

piumondopossibile-interviste-di-viaggio

Il tuo blog… parlaci di lui!

E’ nato quasi per gioco, 4 anni fa, sotto suggerimento di un’amica che aveva già un blog suo. All’inizio non mi piaceva molto: le foto erano bruttine, i racconti scarni, non mi leggeva nessuno e non ci credevo nemmeno io!
Poi ho deciso che il mio blog meritava di più: ho comprato una reflex, ho studiato fotografia, ho seguito qualche lezione di SEO e social media marketing, ho letto tanto e mi sono chiesta: cosa cerco io in un blog?
Da questa risposta ho trasformato il mio blog da un brutto anatroccolo ad un bel blog pieno di informazioni sui miei viaggi, fotografie ad alta risoluzione, racconti sinceri su cosa mi piace e cosa no, il tutto tenuto insieme da un unico filo conduttore: l’amore per i viaggi e la trasparenza verso i miei lettori.

Quanti viaggi fai, di solito, durante l’anno?

Cerco di farne uno lungo, di quelli lontani e costosi… E poi tanti brevi weekend per contenere la mia voglia di stare fuori casa!
L’anno scorso, per esempio, non potendo fare il viaggione, ne ho fatti 9 brevi!

Il tuo viaggio più bello?

È troppo difficile rispondere a questa domanda… sono divisa tra il mio viaggio di nozze in Australia (programmato e realizzato in completa autonomia) con paesaggi indimenticabili, ore e ore di strada, splendide città in cui mi trasferirei domani, isole naturali, animali selvatici e aborigeni…
Oppure la Norvegia, di una bellezza naturale sconvolgente, con i suoi fiordi e le sue isole, l’Aurora Boreale e le casette di legno…
E che dire delle indimenticabili Rocky Mountains canadesi, solo lì ho visto dei laghi che faccio ancora fatica a credere esistano davvero!

piumondopossibile-interviste-di-viaggio

C’è stato un viaggio che ti ha delusa?

Sarà un caso, ma l’unico viaggio che non ho programmato io, lasciandomi trasportare: Cipro.
Un errore che non commetterò più, non tanto per l’isola quanto per la scelta sbagliata del luogo in cui soggiornare, le attività da fare, lo spirito del gruppo con cui sono partita. Un vero incubo.

E il tuo viaggio dei sogni?

Vorrei tanto andare in Cile, nella zona nord, ma mi spaventa!
È un viaggio per niente facile da realizzare, costoso e faticoso.
Si tratterebbe di sopportare sbalzi di temperatura enormi, affrontare l’incognita dell’altitudine, portarsi dei sacchi a pelo, trascorrere diversi giorni nel deserto, a volte senza la possibilità di farsi una doccia, affidarsi a dei tour organizzati…
Però in cambio regala dei paesaggi fuori di testa! Cieli stracolmi di stelle, geyser, deserti di sale, lagune colorate, fenicotteri e vigogne…prima o poi supererò le mie paure!

piumondopossibile-interviste-di-viaggio

Viaggiare, per te, vuol dire…

Evadere, realizzare sogni, imparare, crescere, provare nuovi sapori, stupirsi, ridere, stancarsi, fotografare, arricchirsi. Sognare e ricominciare da capo.


Beh, l’unica parola che mi viene in mente è wow! Flavia non si annoia di certo e ha già avuto modo di vedere alcuni dei luoghi più belli del Mondo!
Io, ad esempio, ho la Norvegia che occupa uno spazio fisso della mia testa già da un po’… potrei di sicuro chiederle qualche consiglio!

Anche oggi è stato bello conoscere una/o di voi, ma questo lo sapevo già!
Appuntamento alla prossima settimana con Elisa, che fa delle foto pazzesche!!

Un abbraccio, Cinzia.


20 pensieri riguardo “Interviste di viaggio #16 – Flavia Iarlori

  • 19 Febbraio 2019 in 10:05
    Permalink

    Molto piacevole questa intervista 🙂 Condivido in pieno l’idea del lavorare per vivere e rigorosamente non il contrario e…vorrei sposarmi solo per poter organizzare un super viaggio di nozze come quello di Flavia ahahha Manca solo il futuro marito 😉

    Rispondi
    • 19 Febbraio 2019 in 10:31
      Permalink

      Io mi sono sposata praticamente per fare il viaggio di nozze!! Stati Uniti e Polinesia… quando mi ricapita!? 😂😂😂

      Rispondi
  • 19 Febbraio 2019 in 11:53
    Permalink

    Adoro il suo blog e il suo profilo instagram… sono talmente abituata a chiamarla “in viaggio con Fluppa” che subito quasi non l’ho riconosciuta. Bellissime foto e bellissime parole, come sempre mai scontate!

    Rispondi
    • 19 Febbraio 2019 in 11:56
      Permalink

      Io l’ho scoperta da poco, ma da subito ho adorato anche io blog e profilo IG! (e comunque voglio essere adorata anche io eh)

      Rispondi
  • 19 Febbraio 2019 in 13:32
    Permalink

    Che bello Cinzia, grazie mille per le belle parole e lo spazio che hai voluto dedicarmi nel tuo blog! Mi fa davvero troppo piacere trasmettere pensieri positivi! Ah comunque ragazze io mi risposerei ogni anno, sia per la festa che per il viaggione! Auiahaiuhauihaiuaha 😀

    Rispondi
    • 19 Febbraio 2019 in 14:15
      Permalink

      Grazie a te! È stato bello conoscerti, anche se solo virtualmente!
      Per festa e viaggio di nozze io ci sono!!

      Rispondi
  • 19 Febbraio 2019 in 13:58
    Permalink

    Molto carina quest’intervista. Non conoscevo Flavia e la storia del suo blog. Trovo queste interviste un modo sempre inedito per conoscere blogger e appassionate di viaggi come me, grazie Cinzia 🙂

    Rispondi
    • 19 Febbraio 2019 in 14:15
      Permalink

      Ma grazie a te! Sono felice che apprezzi! 😘

      Rispondi
  • 19 Febbraio 2019 in 16:11
    Permalink

    Presente all’appello del fan dei matrimoni e dei viaggi di nozze! 🙂
    Sono ovviamente andata a guardare il blog di ‘Fluppa’ e adesso mi sto leggendo il suo articolo su Copenhagen, dove andrò a breve!

    Rispondi
    • 19 Febbraio 2019 in 16:50
      Permalink

      Quindi capita a fagiolo!! Benvenuta nel club “risposiamoci per il viaggio”!!

      Rispondi
  • 20 Febbraio 2019 in 08:40
    Permalink

    ciao! Conoscevo giá il blog di Flavia e ci siamo scritte in privato molto spesso. Anzi qualche volta le ho anche mandato in anteprima qualche pezzo del blog per una revisione! A parte le foto fantastiche che fa, credo che il suo blog sia uno dei migliori in rete per quanto riguarda i viaggi. Completo, accattivante e corredato, ripeto, da foto molto belle.

    Rispondi
    • 20 Febbraio 2019 in 09:26
      Permalink

      Sono assolutamente d’accordo con te, su tutto!

      Rispondi
  • 21 Febbraio 2019 in 10:28
    Permalink

    Ogni intervista è una nuova scoperta. Un nuovo blog, un nuovo viaggiatore e tanti viaggi da cui poter sognare e sperare di fare prima o poi nella vita.

    Rispondi
    • 21 Febbraio 2019 in 11:02
      Permalink

      Proprio così! Come ho già detto in altre occasioni è bello perchè sembra un po’ come conoscerci davvero!

      Rispondi
  • 21 Febbraio 2019 in 14:47
    Permalink

    Flavia ha visitato tanti posti che sogno da anni 🙂 Penso come lei che se si viaggia con una compagnia sbagliata il viaggio può diventare un incubo! Piuttosto meglio andare soli 🙂

    Rispondi
    • 21 Febbraio 2019 in 15:30
      Permalink

      Assolutamente si! Mai come in questo caso il detto “meglio soli che male accompagnati” è valido!

      Rispondi
  • 21 Febbraio 2019 in 20:41
    Permalink

    carinissima questa intervista mi avete fatto emozionare e sognare allo stesso tempo

    Rispondi
    • 21 Febbraio 2019 in 20:51
      Permalink

      Allora sono felice!

      Rispondi
  • 23 Febbraio 2019 in 10:05
    Permalink

    Hai ragione: fa davvero delle foto pazzesche. Ha fatto bene a fare il corso di fotografia: non c”è niente di meglio di trasmettere le emozioni di un viaggio attraverso delle belle foto. Per una travel blogger è essenziale. Come vorrei saper fotografare come lei.

    Rispondi
    • 23 Febbraio 2019 in 11:08
      Permalink

      Pensa che la mia è una famiglia di fotografi e io sono impedita!

      Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: