interviste di viaggio cuba mara dalmazzo

Interviste di viaggio #22 – Mara Dalmazzo

Buongiorno e buon Aprile, con un giorno di ritardo! Zitti zitti siamo arrivati alla puntata n. 22 di Interviste di viaggio e oggi andiamo a conoscere Mara Dalmazzo, ragazza conosciuta virtualmente sul gruppo delle #Socialgnok, come la maggior parte delle mie intervistate!!

Ma uomini?? Non ne intervistiamo?? Per il momento no. Va beh.

Lasciamo la parola a Mara

Ciao Mara, ti va di presentarti?

Ciao! Sono Mara, ho 33 anni e lavoro come project manager in una software house piemontese.
Viaggio dall’età di 6 anni, sono
mamma di Aurora, mi piace mangiare, bere e leggere.

interviste di viaggio cuba mara dalmazzo

Quanti viaggi riesci a fare durante l’anno?

Prima di avere mia figlia almeno due; ora che abbiamo lei e che ha solo 2 anni siamo passati ad uno, per ragione economiche ed organizzative.
Conto di tornare quanto prima ai vecchi “ritmi” e magari chissà aumentare le finestre aperte sul Mondo proprio grazie all’entusiasmo di Aurora!

Qual è il viaggio più bello che hai fatto?

Quello in Giappone, per la scoperta di un universo davvero differente.
E poi Cuba perché a 15 anni decisi di iscrivermi al linguistico e studiare lo spagnolo proprio in attesa dell’arrivo di quel viaggio unico.
Si è rivelato poi effettivamente complesso, difficile, incasinato, vero e bellissimo!

interviste di viaggio cuba mara dalmazzo

Un viaggio che ti ha delusa?

Premetto che non avrei mai voluto sentire questa risposta ma, dentro di me, sapevo che prima o poi sarebbe arrivata:

La Liguria, che uhm…
E poi Sharm El Sheikh: il villaggio relax sarà anche bello ma non fa proprio per me!

E il viaggio dei tuoi sogni?

Argentina, Brasile, ancora Giappone nella parte sud, Australia, California, Bali… Mamma mia quanti!!

Mara, cosa vuol dire per te viaggiare?

Non saprei neanche definirlo, per me è un’urgenza indispensabile come fare la cacca o camminare! (questa risposta è fantastica!!😂)
Vuol dire amore, perché è una passione che condivido con il mio futuro marito.
Vuol dire paragonare ogni spesa importante all’equivalente in biglietti aerei.
Vuol dire cibo, perché preferisco un mercato ad museo.
Vuol dire carta, perché compro troppe guide.


Anche per oggi è tutto! Ci sentiamo la settimana prossima con Roxana!

Vi abbraccio 😘


Anche a te, come a Mara, piace leggere? E allora clicca qui ⬇

6 pensieri riguardo “Interviste di viaggio #22 – Mara Dalmazzo

  1. Spero che Mara riesca a tornare ad incrementare il suo numero di viaggi appena la sua piccolina crescerà un po’, perchè sarà un modo per darle così tanti stimoli che, da adulta, la aiuteranno ad essere una persona migliore!

  2. splendide le risposte a che cosa vuol dire per te viaggiare! anche io ho adorato Cuba, e il Giappone è sempre più nella mia wish list. LArgentina te la consiglio, ti farà sognare con i suoi cieli immensi e i grandi panorami della Patagonia e della Terra del Fuoco|

  3. Che simpatiche queste risposte …. mi ha strappato il sorriso …Ho letto anche la presentazione tua Cinzia, la battuta sulla pigrizia te la vorrei copiare 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.