interviste-di-viaggio-selene-scinicariello

Interviste di viaggio #20 – Selene Scinicariello

Ciao a tutti e buona festa del papà! Siamo giunti alla puntata n. 20 di Interviste di Viaggio e l’ospite di oggi è Selene, una che ne sa!

Ama i viggi, il buon cibo e ha un blog, Viaggi che mangi. E’ ligure come me, ma di Genova!

Ora mi zittisco e faccio parlare lei!

Ciao Selene! Raccontami di te…

Ciao Cinzia! Inizio ringraziandoti per l’ospitalità: è davvero un piacere partecipare a questa intervista!
Mi chiamo Selene, sono laureata in Lettere e in Comunicazione e Culture dei Media e il mio sogno è quello di lavorare come copywriter e social media manager freelance. Una strada che non si sta rivelando semplicissima, ma che voglio continuare a percorrere.
Dal 2017 gestisco insieme a Stefano, mio compagno di viaggi e di vita, il blog
Viaggi che mangi.

Vaiggi che mangi… parlami del blog!

Viaggi che mangi è nato un po’ per gioco, in un pomeriggio di marzo. Con il tempo mi sono resa conto che si sarebbe potuto trasformare davvero in una bella opportunità per trasformare le mie passioni in un contributo utile per altri e, perché no, in un lavoro per me.
Così ho deciso di provare a farne qualcosa di più e ho iniziato ad investire davvero tantissimo in questo progetto.

Su Viaggi che mangi racconto le esperienze di viaggio che io e Stefano viviamo puntando sempre a raccontarne il lato foodie. Siamo convinti che l’enogastronomia sia parte fondamentale della cultura di un popolo e di un territorio e che in un viaggio non possa mai mancare il momento dell’assaggio del piatto tipico: è solo in questo modo, secondo noi, che si entra in contatto realmente con il luogo che si sta visitando.

interviste-di-viaggio-piumondopossibile

Quanti viaggi riuscite a fare durante l’anno?

Ne facciamo molti, magari non tutti della stessa lunghezza. Solitamente due un po’ più lunghi (uno in inverno e uno in estate) e poi molti weekend sparsi durante l’anno.
Tutto ovviamente dipende dalla possibilità economica e dal tempo a disposizione.

Il viaggio più bello che avete fatto?

Sia nel 2017 che nel 2018 siamo partiti alla volta dei Balcani. Entrambi i viaggi sono durati quasi un mese durante i quali abbiamo visitato molti Paesi della zona e davvero tante città.
Abbiamo guidato attraverso
Slovenia, Croazia, Bosnia, Serbia, Bulgaria, Grecia, Macedonia, Albania e Montenegro
Ci siamo legati a questi posti in maniera incredibile e continuiamo ad esserne affascinati!
Ci siamo innamorati della Bosnia in maniera particolare e
raggiungere Sarajevo, lo scorso anno, è stato davvero emozionante. Chissà che anche il 2019 non ci riporti da quelle parti.

Per quanto mi riguarda devo dire che conservo nel cuore anche i viaggi che ho fatto da sola negli Stati Uniti: mi hanno insegnato moltissimo. Ho imparato la bellezza di conoscere nuove persone, di adeguarsi e poi… bè, i paesaggi americani non li scordi mai molto facilmente!

interviste-di-viaggio-piumondopossibile

C’è stato un viaggio che vi ha delusi?

Non c’è mai stato un viaggio deludente. Ogni posto in cui siamo stati ci ha lasciato qualche emozione nel cuore, ci ha insegnato qualcosa di nuovo e ci ha comunque arricchiti.

Forse una città da cui siamo rimasti un po’ delusi è Copenaghen, l’abbiamo trovata troppo perfetta, troppo ordinata, insomma poco viva. Di Copenaghen siamo rimasti affascinati davvero da Christiania: l’abbiamo girata la sera prima di rifugiarci in un localino dove suonavano musica dal vivo davanti ad una platea composta da giovani e anziani avvolti da una coltre di fumo incredibile.
Ogni viaggio, però, è assolutamente soggettivo.

E il vostro viaggio dei sogni?

I viaggi dei sogni sono davvero tantissimi! Vorremmo andare negli Stati Uniti perché Stefano non ci è mai stato; vorremmo andare alla scoperta del Marocco, terra che ci affascina incredibilmente; ma vorremmo anche andare alla scoperta del vero nord: l’Islanda e poi le Svalbard.
Poi c’è il
Messico, un Paese che io sogno da sempre… che dire, i viaggi non sono mai abbastanza e il tempo sembra essere sempre troppo poco!

interviste-di-viaggio-piumondopossibile

Viaggiare vuol dire…

Viaggiare vuol dire prendere consapevolezza di sé stessi, dei propri limiti, delle proprie paure, ma anche delle proprie capacità. In viaggio ci si rende conto di molte cose di cui si ignorava l’esistenza, anche di sé stessi!
Viaggiare vuole dire
imparare ad osservare gli altri e ad ascoltare il prossimo.
Viaggiare è la migliore medicina contro il razzismo.
Viaggiare è conoscere e conoscersi.


Ve l’avevo detto, Selene è una che ne sa! Si capisce dalle sue parole, dalle esperienze di vita che solo i viaggi sanno darti…
Averla come ospite di Interviste di Viaggio è stato bello, lo ammetto! E poi, dato che siamo vicine di casa, chissà… magari un giorno riusciremo ad incontrarci anche non virtualmente!

Se volete seguirla vi lascio i suoi contatti social:

Facebook: https://www.facebook.com/sscinic/
Instagram: https://www.instagram.com/s.scinic/
Twitter: https://twitter.com/sscinic


Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.